Il settore Food & Beverage in Israele

Incontri individuali via web con la Camera di Commercio Israel-Italia

Made in Vicenza, Azienda Speciale CCIAA, promuove in collaborazione con la Camera di Commercio Israel-Italia un approfondimento per le aziende vicentine interessate al mercato Israeliano.

 Israele è un mercato molto interessante per il food and beverage italiano sia per la propensione generale del pubblico all'acquisto di prodotti agroalimentari di qualità, sia per l'immagine che il pubblico israeliano ha dell'Italia e del Made in Italy (il nostro Paese è il più richiesto, un vero e proprio status symbol).

In Israele, malgrado la situazione pandemica generale, c'è un proliferare di negozi di alimentari che vendono prodotti italiani, di ristoranti e gastronomie che vendono piatti italiani, di enoteche e wine shop in cui si promuove l'Italian lifestyle.

L'Italia occupa il quarto posto nelle esportazioni di prodotti agroalimentari e bevande verso Israele, con una quota del 7,2%. Gli Stati Uniti sono leader con una quota dell'8,9%, seguono Svizzera e Paesi Bassi.

Il certificato Kosher non è obbligatorio per poter esportare prodotti alimentari (non per quelli destinati a Horeca e distribuzione al dettaglio, mentre è obbligatorio per GDO), anche se l'ottenimento dello stesso consente di raggiungere un maggiore numero di consumatori, non solo nel Paese ma in tutti quelli dove è presente una comunità ebraica.

Le aziende interessate possono pre-registrarsi compilando il google form presente al seguente link entro e non oltre mercoledì 14 aprile:

PRE-ADESIONI cliccando qui

La Camera di Commercio Israel-Italia  effettuerà per le aziende che si saranno pre-registrate una valutazione in base alla categoria merceologica e, per le sole aziende per le quali l'esito delle potenzialità prodotto risulterà positivo, Made in Vicenza organizzerà un incontro individuale via google meet con la Camera di Commercio Israel-Italia finalizzato a formulare un breve report di mercato (data e orario del google meet saranno concordati in seguito e previsti a partire dal 26 aprile p.v.).

Il servizio è gratuito, le richieste verranno considerate in base all'ordine di arrivo e fino ad esaurimento disponibilità e la fattibilità sarà valutata in base alla categoria merceologica dalla Camera di Commercio Israel-Italia.

 

 

Internazionalizzazione Contatti Sandra Lorenzato
Email: sandra.lorenzato@madeinvicenza.it