English Seguici su Facebook RSS Made in Vicenza Seguci su Twitter Seguci su You tube

AZIENDA SPECIALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI VICENZA

AgroalimentareSETTORE Agroalimentare

DISTILLERIE APERTE FESTEGGIA 20 ANNI CON GLI "AGGRAPPAMENTI"

Domenica 2 ottobre 2016 - 20^ Edizione

Made in Vicenza organizza la manifestazione dedicata a tutti gli appassionati di distillati: domenica 2 ottobre sarà possibile visitare le distillerie vicentine aderenti, con degustazioni guidate e originali accostamenti

 

Distillerie Aperte, manifestazione ideata e organizzata da Made in Vicenza, festeggia quest'anno i 20 anni: uno storico traguardo che conferma la vitalità e l'interesse intorno ad un evento che ogni anno attira migliaia di visitatori, anche da fuori regione. L'edizione 2016, in programma domenica 2 ottobre, si preannuncia dunque davvero come una grande festa, tutta all'insegna dei sapori tipici e della tradizione.

Per l’occasione, quattro tra le più antiche e prestigiose distillerie vicentine apriranno le porte a curiosi e appassionati del gusto: F.lli Brunello di Montegalda, Li.dia di Villaga, Poli di Schiavon e Schiavo di Costabissara. Dalle 10 alle 18 il pubblico avrà quindi la possibilità di effettuare visite guidate, scoprendo come nascono la grappa e gli altri prodotti della distillazione e immergendosi in realtà produttive nelle quali la più moderna cura di ogni dettaglio si fonde con una tradizione secolare. I visitatori potranno così conoscere le storie, le curiosità e i segreti di distillazione tramandati di generazione in generazione, raccontati dagli stessi maestri grappaioli in un singolare percorso tra alambicchi e caldaiette. Perché in un bicchierino di grappa c’è tutto un mondo da scoprire: un sapere antico che si tramanda di generazione in generazione, con un processo di produzione che meno di altri ha risentito della modernizzazione; la passione che porta alla sperimentazione continua di nuove varietà, ma anche il ricordo che si fa storia pensando alle tradizioni del mondo contadino; e ancora, l’orgoglio per una produzione di eccellenza così fortemente radicata nel territorio ma oggi apprezzata in tutto il mondo. Un tempo bevanda tipica dei contadini e dei militari che la utilizzavano per riscaldarsi, senza per questo tradire le proprie origini “umili” la grappa è diventa infatti un prodotto di grande raffinatezza, proposto in mille varianti eppure sempre fedele a se stessa. Ideale conclusione di un pasto importante o elegante bevanda da “meditazione”, la grappa negli ultimi anni ha saputo ricavarsi uno spazio sempre più importante anche in cucina, come ingrediente capace di impreziosire con il suo sapore e aroma inconfondibili gelati e altri dessert.
GLI “AGGRAPPAMENTI”

Non mancherà, inoltre, l’opportunità di assaggiare il prodotto, da solo o con originali abbinamenti proposti nel corso di degustazioni che andranno avanti per tutta la giornata. Dopo il grande successo dello scorso anno, infatti, proprio gli “Aggrappamenti” saranno uno dei principali motivi di richiamo della manifestazione, offrendo a tutti i visitatori la possibilità di sperimentare accostamenti prelibati e originali con gelato, biscotti e cioccolato, ma anche con formaggio e frutta, alla presenza di esperto "grappaiolo" che saprà spiegare le ragioni dell'abbinamento proposto e aiuterà i visitatori a comprendere meglio questa particolare esperienza sensoriale.

La manifestazione celebra così il ventennale con un programma vivace e ricco di contenuti, confermando l’impegno di Made in Vicenza per la valorizzazione di una tipicità fortemente legata alla tradizione del territorio, nell'ottica di promuovere la cultura della grappa ed il suo consumo responsabile e consapevole.

Per informazioni: www.distillerieaperte.it - Made in Vicenza, tel. 0444 994750.