Vicenza, 26/03/2014

L'ALIMENTARE VICENTINO NEL MERCATO STRATEGICO DELL'ASEAN

C'è grande fermento, nel commercio internazionale, attorno all'Asean, l'associazione di Paesi del Sud Est Asiatico che già oggi è una delle zone più dinamiche in termini di crescita economica e che dal prossimo anno darà vita alla più grande area di libero scambio del mondo, con oltre 600 milioni di abitanti. Un mercato dalle grandi potenzialità per molti settori merceologici, tra cui l'agroalimentare italiano. Assume quindi una particolare rilevanza quest'anno la partecipazione a Thaifex - World of Food Asia 2014, fiera internazionale di Bangkok dedicata all'alimentare e all'ospitalità, nell'ambito della collettiva italiana organizzata da Koelnmesse srl, Fiere di Parma e Federalimentare in collaborazione con l'ICE. Made in Vicenza, Azienda Speciale della CCIAA, coordinerà la presenza delle aziende beriche,  fornendo loro tutto il supporto necessario.
Thaifex è la manifestazione più importante del settore alimentare nel Sud Est Asiatico e lo scorso anno ha registrato più di 27 mila visitatori professionali, provenienti oltre che dalla Thailandia principalmente da Australia, Cina, Corea del Sud, Filippine, Giappone, India, Indocina, Malesia, Singapore, Taiwan e Vietnam.

La partecipazione nell'ambito della collettiva italiana consentirà alle imprese condizioni di particolare favore e un pacchetto di servizi all-inclusive, con l'ulteriore vantaggio per le aziende vicentine di poter richiedere il contributo stanziato dalla CCIAA di Vicenza per il 2014, pari a 1.100 euro.

Il termine per le iscrizioni è venerdì 28 marzo, mentre la fiera si terrà dal 21 al 25 maggio.

Per informazioni: Made in Vicenza, tel. 0444 994750.