Vicenza, 11/07/2017

LE ECCELLENZE DELL'AGROALIMENTARE VICENTINO A TOKYO PER FARSI CONOSCERE DAI BUYER GIAPPONESI

La passione dei giapponesi per il Made in Italy non è certo una novità, e non riguarda solo il mondo della moda piuttosto che l'arredo o le automobili di lusso: anche a tavola i consumatori del Sol Levante dimostrano da sempre una grande attenzione per i prodotti del Bel Paese. Rappresenta quindi un'opportunità di particolare rilievo, per i produttori vicentini dell'agroalimentare, la partecipazione tramite Made in Vicenza all'edizione 2017 della fiera ACCI GUSTO, in programma a Tokyo il 15 e 16 novembre, nell’ambito dell’area espositiva curata dalla Camera di Commercio Italiana in Giappone.

La manifestazione è infatti la prima fiera interamente specializzata nel settore agroalimentare italiano in Giappone, con la presenza qualificata di numerosi buyer locali. Organizzata dall’Associazione Cuochi Cucina Italiana e giunta alla VII edizione, rappresenta una piattaforma d’incontro specifica e qualitativamente elevata per i maggiori attori dell’importazione, della distribuzione e della promozione dei prodotti della cucina italiana nel Paese del Sol Levante.

La manifestazione è particolarmente indicata per prodotti quali pasta, conserve, confetture, olio, cereali, salse, prodotti da forno, dolci, formaggi, salumi, caffè, birra e altre bevande, tra le quali naturalmente anche vini e distillati.

Il tutto in un contesto di mercato - quello giapponese - esigente, ma sostenuto da una buona capacità di spesa: basti considerare che il Giappone resta uno dei principali mercati mondiali del lusso e che la sua popolazione, benché costituisca solo il 3% di tutta l'Asia, rappresenta viceversa ben il 50% di tutta la domanda in ambito "retail". Per quanto riguarda invece nello specifico i prodotti alimentari, le esportazioni italiane nel Paese del Sol Levante sono state pari a 584 milioni di euro nel 2016.

In questo contesto, con il sostegno di Made in Vicenza le aziende vicentine possono puntare a raggiungere importanti traguardi, forti di produzioni di elevata qualità ed estremamente differenziate, tali da coprire tutti i principali ambiti del settore food.

Per informazioni e iscrizioni, entro venerdì 14 luglio, è possibile rivolgersi a Made in Vicenza, tel. 0444 994750.

 

.